La Cipolla di Certaldo

 

 

Coltivata fin dal medioevo nei terreni di Certaldo (Decameron, VI – 10), la Cipolla di Certaldo è di forma tonda ma schiacciata ai poli, leggermente dolciastra. Ne esistono le varianti statina e vernina.
Si apprezza particolarmente come zuppa, a guarnizione di carni stufate, cruda nelle insalate, o in forma di composta dolce da abbinare al formaggio. Presidio Slow Food dal 2001, è un marchio registrato da ASEV ed è prodotta dal Consorzio produttori agricoli di Certaldo.

Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa Spa - P.Iva / C.F. / Reg. Imp. Firenze: 05181410480 - N° R.E.A. 526891 - Cap. Soc. I. V. 250.000,00 €