La Cipolla di Certaldo

 

 

Coltivata fin dal medioevo nei terreni di Certaldo (Decameron, VI – 10), la Cipolla di Certaldo è di forma tonda ma schiacciata ai poli, leggermente dolciastra. Ne esistono le varianti statina e vernina.
Si apprezza particolarmente come zuppa, a guarnizione di carni stufate, cruda nelle insalate, o in forma di composta dolce da abbinare al formaggio. Presidio Slow Food dal 2001, è prodotta dal Consorzio produttori agricoli di Certaldo.

Confesercenti Empolese-Valdelsa: Empoli (via Cavour 43), Castelfiorentino (via Duca D’Aosta 2), Certaldo (viale Matteotti 65)